• Luisa Colombo

Tessere: un mestiere che insegna a vivere


La tessitura insegna, che la creazione di un tessuto, è un'operazione complessa, che richiede molta pazienza e dedizione. Un'azione che parte ancor prima di poter montare i fili sul telaio. Parte dalla tosatura accurata delle pecore nel caso della lana, parte dall'allevamento dei bachi e dalla loro cura, nel caso della seta, parte dalla raccolta dei fiocchi di cotone nelle piantagioni. E tanto e' fine e pregiato il filato che si ottiene, tanto più il lavoro richiede cura, passione e abnegazione e tanto piu' prezioso sara' il tessuto creato. Chiunque si sia seduto, almeno per una volta, ad un telaio, ed abbia provato a tessere, sa benissimo che non basta intrecciare trama e ordito; ci sono fili che si possono rompere o sgualcire, ci sono nodi che possono essere sfuggiti, ad un controllo attento e accurato, che potrebbero creare imperfezioni, tali da far sì, che il tessuto venga ritenuto di seconda scelta o addirittura gettato; ci sono trame e orditi che non si intrecciano, creando dei buchi, dei falli. E non basta tessere, il tessuto pronto va lavato, pulito, va reso morbido e soffice.

Ecco cos'è una relazione, e' un'accurata e attenta tessitura, per realizzare un qualcosa, che ti resta addosso e ti scalda, ti protegge, ti fa sentire avvolta e accolta in questo infinito intreccio di trama e ordito. Puoi provare ad intrecciare qualche grosso filo di spago e mettertelo addosso come una rete, ma non ti scalderà mai quanto una coperta di cachemire e non sentirai la dolce carezza sulla pelle, di un velo di seta quasi impalpabile.

LE RELAZIONI, SONO I TESSUTI PIÙ PREGIATI CHE OGNUNO DI NOI TESSE, SEDUTO AL PROPRIO TELAIO E PIÙ SONO PROFONDE, INTIME E PERSONALI, PIÙ RICHIEDONO CURA E DEDIZIONE PER PER MANTENERE E ACCRESCERE LA LORO PREZIOSITÀ." (iCdL - Luisa Colombo)


0 visualizzazioni
0
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Google+ Icona sociale
  • Facebook Icona sociale