• Luisa Colombo

Buona Festa della Mamma


L’università della vita mi ha insegnato molte cose e tra queste una preziosa, che ho compreso solo da qualche anno; da quando anche io ho avuto la gioia di diventare madre. Mi ha fatto capire che non esiste al mondo amore più grande di quello di una madre. Lei è quella che fa sempre tutto ciò di cui è capace, per ciò che crede essere il bene dei propri figli. Protegge come le è possibile fare e aiuta con i mezzi di cui dispone.

Sorregge come può, facendo i conti con i propri limiti... perché non bisognerebbe dimenticare mai, che anche una mamma è umana. Ho capito che a fare la mamma te lo insegnano i figli, che tu li abbia partoriti o adottati; perché una mamma è colei che dona amore e lo fa senza chiedere nulla in cambio. Ho capito che per fare la mamma serve un grande cuore, non un grosso conto in banca, perché l’amore non si può comprare. Ho compreso che non ci si può mai permettere di criticare un’altra madre, perché non si può sapere come ci starebbero addosso i suoi abiti, senza prima indossarli. Fai la mamma ogni giorno e ogni giorno speri e preghi di essere un esempio, un punto di riferimento, un porto sicuro, dove le tue navi possono tornare e attraccare in attesa che si calmi la tempesta, e dove si possono sempre sentire libere di ripartire. Fai la mamma e scopri di dover fare i conti con paure che prima nemmeno sapevi esistessero e la cosa pazzesca, è che non hai paura per te, ma per quelle creature che danno un senso alla tua vita e ti rendi conto che devi avere la forza di sorridere, anche quando ti sentì soffocare dalle lacrime che ingoi. Essere mamma ti insegna a superare quei momenti cupi, in cui tutti dispensano consigli, criticano scelte, giudicano decisioni, e tu vai avanti imperterrita perché sai bene quanto è solido quello che hai costruito. Quanti sacrifici e umiliazioni è capace di sopportare una mamma e lo fa a testa alta, perché sa che sta lottando per loro, per dar loro un futuro migliore, per dimostrare loro che l’onestà e il rispetto della dignità, vengono prima di tutto e avere il coraggio di credere nelle proprie idee e di portarle avanti, prima o poi paga così come pagano le rinunce. Fare la mamma, la facoltà universitaria che non finisce mai; che ha sessioni d’esame infinite a cui solo il tempo darà una valutazione. Fare la mamma però è più semplice, se hai avuto la fortuna di essere cresciuta in una famiglia solida, di sani principi, con pochi soldi ma tanto, tanto amore e con la semplicità della Mariuc, che ancora oggi, che abbiamo io quasi 50 anni e mia sorellina quasi 40, ci rimprovera come quando eravamo ragazzine... E allora BUONA FESTA DELLA MAMMA a tutte le mamma e alla mia mamma, perché se siamo quello che siamo, lo dobbiamo anche te!!!!

0 visualizzazioni
0
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Google+ Icona sociale
  • Facebook Icona sociale