EMOZIONI TRA LE RIGHE

E’ sorprendente trovare, nella storia di un autore, tra le righe del suo romanzo, emozioni e attimi che sono solo tuoi.

Guardare quella pagina, spoglia, fredda e scovare tra le tante parole un’emozione, una sensazione, un profumo.
Ho imparato che serve tempo, tempo per guardare, per osservare, tempo per riconoscere, per imparare a leggere tra le righe, tempo per scoprire che nelle pagine che raccontano l'esistenza di gente a noi sconosciuta, possiamo trovare pezzetti della nostra vita.
Ed in questa incessante ricerca di attimi e istanti celati tra le righe, consentire alla poesia nascosta, quella segreta, di riaffiorare e raccontare di quell'attimo non scritto, non detto, ma vissuto e custodito nella memoria della cuore! 

0
  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Google+ Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
La Nota

"Lui che suona col cuore, che suona una specie di flauto, una arpa. Che suona con una lettera in tasca, senza sapere perchè. Suona una tromba a chi rimarrà in piedi e una cornamusa, con negli occhi l'immagine felice, senza piu' paure. Suona una specie di clarino, una fisarmonica. Suona un carillon e suona dopo aver sofferto tutta la notte, senza un lamento, per non svegliare nessuno. E lì, in quel momento, mentre trattiene il fiato, silenziosamente, attende di diventare un ricordo."